Home 2012 maggio
Destabilizzare per agire. Agire per non rimanere inermi e indifferenti a quello che succede intorno a noi oggi come ieri. Credendo in un domani partecipato. Generare domande per fermarsi a riflettere, contro quello strato impermeabile che spesso si forma sulla nostra pelle rendendoci cinici e superficiali, distratti o fruitori passivi della nostra realtà. Arrivare fino […]