Home Focus on projects APERITAU 2017: visita guidata al Teatro Romano di Helvia Recina
APERITAU 2017: visita guidata al Teatro Romano di Helvia Recina

APERITAU 2017: visita guidata al Teatro Romano di Helvia Recina

5
0

Il *TAU/Teatri Antichi Uniti è la rassegna che, arrivata alla sua diciannovesima edizione, propone un cartellone di spettacoli di grande richiamo offrendo l’opportunità di fruire dei magnifici luoghi di interesse archeologico. Per il quarto anno consecutivo hanno luogo gli AperiTAUSorsi e passeggiate di storia: ben dodici visite guidate gratuite alle aree archeologiche e ad altri luoghi di grande interesse culturale, naturalistico e archeologico, accompagnate da un brindisi realizzato con il prezioso contributo della Azienda Agricola Moroder, dell’Oleificio di Silvestri Rosina, dell’Azienda Agricola Malacari e di Terre Cortesi Moncaro.

Le rovine del Teatro Romano di Helvia Recina non sono che le uniche preziose tracce dell’antichissima Ricina: città sorta lungo la riva sinistra del fiume Potenza, crocevia dei più rilevanti assi viari che divenne municipio romano verso la metà del I secolo a.c.. Nella suggestiva cornice del teatro è possibile ammirare  diversi reperti romani tra pietre, marmi e una serie di epigrafi funerarie.

Pubblichiamo di seguito una breve photogallery con gli scatti di Valentina Fratta della visita guidata al Teatro Romano Helvia Recina svoltasi sabato 1 luglio a cura di Macerata Musei.

 

*Il TAU/Teatri Antichi Uniti è una rassegna nata dall’impegno congiunto di Regione Marche, AMAT e Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche e i Comuni di Ascoli Piceno, Corinaldo, Falerone, Fano, Frontone, Macerata, Monte Rinaldo, Osimo, Pesaro, San Severino Marche, Senigallia, Urbisaglia.

(5)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *