Home Featured Civitanova Danza 2016: micro-intervista a Alessandro Sciarroni
Civitanova Danza 2016: micro-intervista a Alessandro Sciarroni

Civitanova Danza 2016: micro-intervista a Alessandro Sciarroni

0
0
Dopo il felice esperimento dell’anno scorso, tornano anche per questa XXIII edizione di Civitanova Danza le nostre piccole e brevi interviste ai protagonisti del festival! Un formato divertente e leggero – con le stesse domande rivolte a tutti i coreografi presenti a Civitanova Danza 2016 – per scoprire qualche curiosità in più sugli spettacoli che ci attendono nei Teatri di Civitanova Marche!
Avviamo questa rubrica con l’intervista a Alessandro Sciarroni per il suo
Joseph_Kids, spettacolo presente al festival con gli interpreti Michele Di Stefano e Amy Bell il 9 luglio con una giornata dedicata a tutta la famiglia.

 

Intervista a Alessandro Sciarroni sullo spettacolo Joseph_Kids
[sabato 9 luglio alle ore 20.15 al Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche]

 

Tre aggettivi/parole per descrivere Joseph_Kids
Me ne viene in mente solo una: incontro.

 

Una raccomandazione da fare allo spettatore (grande e piccino!) prima di vedere lo spettacolo
Ai grandi: di non dire ai piccini di stare composti e in silenzio.

Un’immagine-guida indicativa di Joseph_Kids (che può essere una foto dello spettacolo o un’altra immagine come un dipinto o un’architettura o qualsiasi cosa sia significativa per te, che richiami lo spettacolo anche solo per assonanza)

Diane Arbus
immagine di Diane Arbus

Un particolare di Joseph_Kids a cui sei particolarmente legato (può essere un aneddoto, un gesto, un fermo-immagine…)
Sono molto legato agli interpreti. Michele Di Stefano che ha accettato questa proposta facendomi un grande regalo visto che è una delle eccellenze della danza internazionale e una persona davvero speciale e preziosa. Amy Bell che ha accettato di lasciarsi coinvolgere in questo piccolo ruolo con generosità.

Dal punto di vista del pubblico: cosa speri che lo spettatore si porti con sé dopo aver visto lo spettacolo?
L’idea che fare teatro è una figata!

 

Leggi anche:
le interviste ai protagonisti di Civitanova Danza 2015
Rallentando il tempo: intervista con Alessandro Sciarroni

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *