Home Interviews Eneide di Krypton al Teatro Rossini di Pesaro
Eneide di Krypton al Teatro Rossini di Pesaro

Eneide di Krypton al Teatro Rossini di Pesaro

1
0
eneide 3
foto di Guido Mencari

Per chi vide Eneide dei Krypton, 30 anni fa è stata sicuramente una grande emozione rivedere questo Nuovo Canto, dove la tecnologia laser e 3D ha ricreato, ex novo, un coinvolgimento ancora più profondo nel dramma del profugo Enea, con un canto musicale e poetico.

Al Teatro Rossini di Pesaro, mercoledì 25 marzo, è andato in scena proprio l’Eneide di Teatro Studio Krypton, rappresentazione multimediale del poema epico diretto da Giancarlo Cauteruccio con le musiche originali dei Litfiba: uno spettacolo che trenta anni fa divenne un cult e generò una rivoluzione estetica, con un ruolo centrale nelle trasformazioni della ricerca teatrale. Oggi, questo pezzo di storia del teatro italiano ha ritrovato la stimolante e importante collaborazione dei musicisti Gianni Maroccolo, Antonio Aiazzi e Francesco Magnelli che insieme hanno ridato vita a un’opera d’arte totale.

La giornalista Elisabetta Marsigli e la troupe di InScena hanno realizzato una bellissima video-intervista a Cauteruccio e ai musicisti proprio in occasione della data di Eneide al Teatro Rossini, spettacolo inserito nella rassegna TeatrOltre.

(1)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *