Home Gallery Un addio, un abbraccio. Settant’anni dopo i giovani rileggono la Resistenza

Un addio, un abbraccio. Settant’anni dopo i giovani rileggono la Resistenza

3
0

Il 25 aprile è andato in scena a Villa Colloredo Mels di Recanati Un addio, un abbraccio. Settant’anni dopo i giovani rileggono la Resistenza, esito del laboratorio teatrale a cura di Antonio Mingarelli e realizzato con gli studenti del Liceo “Leopardi” di Recanati Mariabeatrice Alessandrini Socci, Alexandra Banu, Federico Monteverde e Paolo Pavoni. Il laboratorio è nato nell’ambito di xsianixnoi – progetto di formazione del pubblico promosso dal Comune di Recanati e dall’AMAT nella stagione del Teatro Persiani.

Dalle note di regia: “Il valore del Ricordo, della Testimonianza, del Racconto tramandato, della Memoria. La Resistenza “riletta” da quattro ragazzi dei nostri confusi, smemorati, incerti Tempi. Cercare, ritrovare, attraverso la loro nuda, accorata voce il filo della Storia, ridisegnare tramite loro la linea del Passato, riviverlo come in un rigenerante, catartico sogno.”

Vi proponiamo una gallery realizzata dal professore Gabriele Cingolani.

(3)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *