Home Feedback Il quotidiano innamoramento di Mariangela Gualtieri per salutare l’arrivo del 2021
Il quotidiano innamoramento di Mariangela Gualtieri per salutare l’arrivo del 2021

Il quotidiano innamoramento di Mariangela Gualtieri per salutare l’arrivo del 2021

544
0

Si è appena chiuso un anno complicato e doloroso, che ci ha messo di fronte a incertezze e precarietà in tutti i campi della nostra esistenza. Il 2021 si è affacciato timidamente: un anno ponte, carico di speranze e buoni auspici. Dal 25 ottobre 2020 i luoghi dello spettacolo dal vivo sono chiusi e non si sa per quanto lo saranno ancora; così durante il periodo natalizio non ci sono stati né concerti di capodanno con pubblico festante, né spettacoli circensi o i classici balletti che sempre ammaliano grandi e piccini, né le rappresentazioni della stagione di prosa che permettono di incontrarsi a teatro e vivere piacevoli e importanti momenti comunitari. Ma se fisicamente un rito teatrale in presenza non è avvenuto, AMAT ha pensato in qualche modo di farlo accadere, immaginando nuove possibilità, differenti strumenti e un attento accompagnamento del suo amato pubblico.
Con la rassegna AMATo Teatro a casa tua!  progetto realizzato da Comune di Fano/ Fondazione Teatro della Fortuna, con i Comuni di Pesaro, Recanati, Senigallia e Urbino, con l’AMAT, la Regione Marche e il MiBACT si è tornato ad offrire momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale proponendo spettacoli in live streaming e streaming.

In questo periodo molti si sono spesi in favore o meno dello spettacolo dal vivo in streaming; in questa sede desideriamo andare oltre, raccontando quello che incredibilmente è accaduto e aggiungendo del materiale su cui riflettere per arricchire il dibattito, come se questa esperienza potesse inaugurare una nuova via, al di là del teatro e dello schermo.
Il 2021 si è aperto infatti con le parole intense della poetessa Mariangela Gualtieri dal Teatro della Fortuna di Fano con lo streaming di Il quotidiano innamoramentorito sonoro realizzato con la guida di Cesare Ronconi, produzione Teatro Valdoca. Lo spettacolo ha dato voce ai versi di Quando non morivo, ultimo libro einaudiano della Gualtieri, intrecciandoli ad altri del passato e componendo tutto in una partitura ritmica ben orchestrata.
Un tentativo di rendere ciò che Amelia Rosselli chiamava ‘incanto fonico’, quel bagno acustico che sprofonda ognuno in se stesso e allo stesso tempo tiene viva e affratellata la comunità dei presenti. Presenti che si sono stretti attorno all’artista e agli organizzatori in maniera quasi commovente: erano inizialmente previste tre repliche dall’1 al 3 gennaio ma il grande successo di pubblico ha fatto aggiungere altre tre date, per un totale di quasi 1100 biglietti venduti. Spettatori da ogni parte di Italia e non solo collegati addirittura da UK, Francia, Germania, Belgio, Svizzera, USA e Argentina hanno seguito con noi uno splendido rito sonoro seguendo diligentemente le istruzioni per collegarsi dal proprio pc di casa con link e password ed entrare nell’atmosfera vibrante del Teatro della Fortuna. Molti erano alla loro prima esperienza di teatro in digitale e sono stati accompagnati con istruzioni ad hoc tramite telefonate o email di assistenza. L’esperienza è stata così emozionante da spingere molti spettatori a comprare nuovi biglietti e regalarli alle proprie persone care, per condividere insieme, seppur a distanza, una serata intensa e speciale.   

Difficile raccontare le emozioni provate in questa incredibile avventura; per farlo scegliamo di pubblicare alcune bellissime parole che hanno condiviso con noi gli spettatori a cui va la nostra più grande gratitudine per averci seguito inondandoci di mail e telefonate per ringraziarci di questi sei giorni magici in cui hanno provato un vero e proprio innamoramento.

 

ALCUNI COMMENTI DEGLI SPETTATORI

È molto emozionante questa esperienza condivisa a distanza. Roberta

Lo streaming è andato benissimo. Mariangela Gualtieri è magia. Grazie. Monica

Grazie del bellissimo spettacolo di Mariangela Gualtieri. Franca

Mi è piaciuto e ho goduto dallo spettacolo. Non avevo ascoltato Mariangela in diretta. Sono rimasta incollata, sì, veramente incollata allo schermo del computer fino a quando lo spettacolo aveva finito. E volevo di più. Per me è stato anche più gradevole, perché mi collegava oltre l’oceano. Piccola piccola, un puntino a Buenos Aires imaginando e sentendo l’energia di tutti coloro collegati. Grazie, Paula

È stato un evento intenso e immenso. Il mio spazio interno è silenzioso ora, ma ricco. Continuate, vi prego a proporre questa formula streaming. È differentemente seminatrice, rispetto al trovarsi direttamente in platea; c’è più distanza, sicuramente per l’attore più freddezza, perché non riceve immediatamente il nostro calore. Ma il dono ugualmente accade. Grazie. Massimo

Grazie per l’impeccabile organizzazione e per la splendida opportunità di “entrare” nel Teatro della Fortuna – che, da veronese innamorata di Fano e delle Marche, mi manca tanto… Ma grazie soprattutto per la scelta di inaugurare il nuovo anno, e congedarci dal 2020, con le parole, la voce, i respiri, i silenzi, i sorrisi, l’icasticità di Mariangela Gualtieri., accompagnata magistralmente anche dalla musica. Un saluto e l’augurio cordiale di un anno migliore! Cristina 

Grazie per questo splendore! Un’esperienza intensa e un’iniziativa eccellente. Con le cuffie all’orecchio la sua voce ha portato le emozioni nella mia anima. Grazie per questa iniziativa di “teatro in casa”. Letizia

Ho appena terminato di assistere allo straordinario incontro con la Poesia di Mariangela Gualtieri. Drogata ed ipnotizzata, ho appena acquistato altri biglietti per lo spettacolo. E grazie grazie grazie ancora per il “vaccino” dell’anima che state distribuendo! Rita

Vi scrivo per ringraziarVi di questa meravigliosa opportunità… Conosco potenza e intensità – di scrittura e oralità – di Gualtieri… E l’Occasione di ieri è stata Relazione pura… Tra chi Dice e chi Ascolta. Grazie, dall’anima, dal cuore, dall’intelletto. Soprattutto, ci tengo a dirvi Grazie per la qualità di audio/video, di fruibilità dell’Evento in ogni suo aspetto. Dall’acquisto del biglietto all’assistenza online. Grazie per la professionalità, la scrupolosità, la cura. Maria Rosaria

Siamo noi spettatori a dover ringraziare tutti voi per questa bella iniziativa. Ho assistito ieri al rito sonoro di Mariangela Gualtieri: un dono per iniziare questo nuovo anno. Ancora grazie di cuore, Vanessa

Splendida lettura, splendide parole, scorci profondi di vita. Sono emozionata e commossa. L’intensità mi sommerge. BRAVAAAAAA! Silvia

Incantevole, sono stata rapita dall’intensità della recitazione. Non servono grandi allestimenti per rendere la forza e la passione di un attore. Grande Mariangela Gualtieri! La sensazione di essere in un teatro è stata vivissima. Nell’attesa di godere dal vivo di altri spettacoli complimenti davvero, Manuela

Cornice bellissima, Mariangela incantevole. Anna

Vi scrivo subito: M. Gualtieri è stata incantevole, intensa, bella, brava. Non ho potuto trattenere le mille emozioni che le sue parole hanno suscitato in me. Anche la connessione ha funzionato ed ho potuto apprezzare l’inquadratura pulita, il bel suono, bello e chiaro. Emanuela

Grazie per questo prezioso regalo di inizio anno, manca tanto il teatro ma la potenza e la bellezza delle parole e della poesia di Mariangela Gualtieri arrivano anche lontano nelle nostre case ovunque e ci ricordano davvero che vivere è una cosa bella, a volte. Grazie a Mariangela Gualtieri anima saggia di questo mondo che speriamo impari a campare ancora. Un sincero augurio di poter riaprire le porte del teatro e di tutti i teatri presto, ne abbiamo davvero bisogno. Alessandra

Volevo ringraziare lo staff di Amat per lo spettacolo di ieri sera: un’organizzazione impeccabile, indicazioni chiare ed esaustive per l’accesso al portale del live streaming, ottima la qualità delle immagini e dei suoni.  Tuttavia, voglio complimentarmi con voi soprattutto per aver scelto di iniziare l’anno con questo meraviglioso invito della Gualtieri a vivere la quotidianità con attenzione, a  compiere anche i nostri gesti più banali con amore e dedizione. Nella tempesta di parole e di immagini in cui ci troviamo oggi, i versi della Gualtieri, così limpidi, e la sua voce suadente sono stati come un sentiero luminoso che ci ha guidato attraverso le nostre giornate, dentro il nostro ambiente familiare fin nei più piccoli dettagli, spingendoci a sottrarre quanti più frammenti di vita a quell’oblio che trascina con sé soprattutto il prezioso quotidiano. Grazie dunque per averci fatto dono di questa esperienza unica, di un messaggio così potente e significativo soprattutto per il momento storico che stiamo vivendo. Francesca

Ringrazio per l’efficiente organizzazione che mi ha permesso di assistere allo spettacolo “Il quotidiano innamoramento” e per la scelta di proporre spettacoli online, fintanto che non sarà possibile vivere il teatro a teatro. L’aspetto tecnico (audio luci) era molto buono e ha permesso di apprezzare lo spettacolo, pur nella consapevolezza che il teatro ha il suo spazio sacro in presenza. Moltissimi Grazie a Mariangela Gualtieri, che con la sapienza rara di chi sa ascoltare nel profondo l’anima umana, della natura e delle cose, dà voce e parole a ciò che vi si agita spesso in modo indistinto, cercando un urlo per uscire. Un personalissimo Grazie a Mariangela per essere una voce compagna nel tempo della vita che scorre. Arianna

 

Lo spettacolo è stato bellissimo, direi che non c’è stato modo migliore per iniziare l’anno. Rosaria

Bellissime e profonde poesie, interpretazione magistrale. Marisa

Bellissimo, grazie per il meraviglioso spettacolo. Chiara

Cosa dire? Rischio di comprare il terzo biglietto dopo aver assistito allo spettacolo di venerdì 01 gennaio e stasera domenica 03 gennaio. È una dipendenza grave la mia! Adesso anche io “benedico tutto”… il vostro straordinario lavoro fatto con professionalità e grande passione! Grazie. Rita

Grazie, è stato molto emozionante! Roberta

Bellissimo e commovente. Le sue parole mi parlano sempre, come se leggesse nel profondo di ogni essere umano. Teatro meraviglioso. Mi impegno a venire a vedere uno spettacolo quando avremo superato questo difficile momento. Grazie di cuore per questa iniziativa. Ludovica

Ringrazio immensamente per questa esperienza. Intensità, profondità, luce nel dolore… veramente sublime. Continuate, la cultura è vita vera! Grazie, Elena

Grazie, tutto ha funzionato alla perfezione e anche gli amici a cui ho regalato il biglietto sono rimasti soddisfatti. Alessandra

Lo spettacolo era bellissimo e anche molto adatto, in questo caso, al mezzo di diffusione, nonché, per i suoi contenuti, al periodo in cui viviamo. Un sentito augurio di Buon Anno e di buon lavoro per l’attività sua e dei suoi colleghi in supporto del teatro, essenziale sempre ma specie in questo momento. Mauro

Bello e salutare!…certo limitato ma comunque efficace. Inutile dirlo, ma le poesie narrate erano bellissime. Anche la musica. GRAZIE! Barbara

Grazie per averci dato la possibilità di vivere il teatro anche da casa. Abbiamo vissuto un’esperienza meravigliosa. Complimenti per l’organizzazione. Tutto perfetto. Elisa

Grazie davvero. Emozionarsi di bellezza dopo tanti mesi. Grace

Prima dell’inizio dell’epidemia avevo regalato con entusiasmo a mia mamma un biglietto per lo spettacolo “Nostalgia delle cose impossibili” di Mariangela Gualtieri al Teatro Astra di Torino, questo non è stato possibile a causa degli eventi che tutti conosciamo. Ieri sera ho finalmente, insieme a mia mamma, potuto vedere e ascoltare Mariangela. È stata una grande opportunità quella che ci avete dato e vi ringrazio di cuore, ci tenevo moltissimo: per me questo evento, offerto in questo momento, significa “rinascita nella speranza”. Le emozioni e le parole possenti hanno attraversato lo schermo e sono arrivate anche a toccarci anche a casa, seduti sul divano. Serena

Finora Mariangela Gualtieri l’avevo solo letta e uno dei desideri del mio 2021 era proprio assistere a un suo reading. Anche se era uno streaming e non “dal vero” mi sono emozionata tantissimo. Ha una forza poetica e scenica uniche col suo semplice abito bianco puro come pura è la sua verità poetica. Anch’io scrivo poesie e vivo vicino a Lei (Io sono di Forlì mentre Lei è di Cesena) m sono troppo felice che stia conquistando tutta l’Italia. Ho apprezzato molto anche le sonorizzazioni di Teatro Valdoca. Vi sono grata davvero anche per il piccolo prezzo del biglietto. Auguro a voi del Teatro un 2021 di ripresa e a Mariangela la migliore poetessa contemporanea vivente ogni bene e sempre tanta ispirazione. Valentina

Ringrazio chi ha organizzato questa iniziativa, molto bella, complimenti! Emanuela

Un bellissimo dono. Nutrimento per l’anima. Grazie! Michela

Grazie. Tutto perfetto. Mariangela Gualtieri immensa, come sempre. Loredana

Grazie grazie grazie, è stato un piacere sentire la Gualtieri. Chiara

Uno spettacolo straordinario, una voce calda e dolce che accarezza, parole che ti penetrano nel profondo ma non fanno male. Grazie. Fulvio

È stato emozionante ieri sera, spesso e intensamente. La semplicità con cui Mariangela accosta le parole crea una magia, ci restituisce immagini tangibili in modo sorprendente e commovente, nutrimento per l’anima. Forse avrei assaporato di più il tutto se fosse stato più lento, se tra una poesia e l’altra ci fosse stato più tempo per assorbirne l’essenza, la bellezza…magari inserendo un po’ di più di quelle musiche bellissime. Grazie ancora. Chiara

…Ero immerso in tutta quella bellezza. Grazie per l’idea bellissima, Fabio

Nonostante io abbia la consapevolezza che sia una registrazione in streaming è come se la sua voce fosse “nuova” ogni volta. Ancestrale. Magnetica. Di nuovo grazie. Straordinario il vostro lavoro! Rita

Il mio feedback è positivo al massimo perché sentire Mariangela Gualtieri è sempre molto emozionante. Le sue parole, la sua voce, tutto pieno di calorosa umanità e poesia… peccato non poter ancora assistere a teatro dal vivo…ma grazie comunque per questa meravigliosa perla di bellezza. Simona

Scrivo in merito allo spettacolo della meravigliosa poetessa Mariangela Gualtieri. Ho trovato lo spettacolo molto intenso, emozionante e coinvolgente malgrado la modalità a distanza. Giovanna

Ieri ho apprezzato l’emozionante evento tanto che stasera vorrei regalarlo ad un’amica sperando che possa apprezzare le suggestioni profonde che ieri sera Mariangela Gualtieri mi ha regalato. Grazie, Maria Pia

Se fossimo stati a teatro avrei commossa applaudito, quindi grazie a tutti voi e un grazie di cuore a lei, Mariangela Gualtieri. Gabriella

Emozionante e di grande riflessione. Grazie. Tiziana

La poesia mi interessa particolarmente, è stata una bella occasione per vivere emozioni e riflettere. Ancora una volta bravissima Mariangela Gualtieri, magistrale. Dunque, ho apprezzato molto questo evento. Grazie, Irene

Dopo tante parole, sono rimasta senza parola a gustare il silenzio della stanza che era pieno di poesia. Peccato che non si è potuto richiedere il bis. Complimenti a tutti voi e ringrazio in primis il covid che mi ha permesso di stare nel vostro teatro (vivo fuori regione) e in secundis la mia amica che mi ha fatto questo gradito regalo. Con stima, Danila

Il biglietto mi è stato regalato, io non mi sarei mai sognato di acquistarlo. Bellissimo, mi è piaciuto molto! Sia lo spettacolo, sia il fatto di poterlo vedere a distanza, sostenendo l’artista. Bravi, bellissima iniziativa. Pierangelo

Dopo aver condiviso la partecipazione (che è molto più di una semplice presenza) con le altre persone e in particolare con due amiche che ho invitato, ho già sentito il desiderio di acquistare un altro biglietto per domani! Emilio

Grazie! È stata un’esperienza di umanità, pur nella distanza. Greta

Vorrei fare i complimenti a tutti per lo spettacolo di ieri. Bellissimo! Andrea

Grazie mille, è stato molto bello ma….non vedo l’ora di tornare a teatro…Dobbiamo resistere ancora ma ce la faremo! Sempre grande Mariangela Gualtieri. Teresa

Grazie mille per questa esperienza, è stata piacevolissima. Vi ringraziamo di cuore per avere trovato comunque un modo, pur limitato, di far vivere il teatro. Ci auguriamo che ci sia la possibilità di avere altre occasioni similari. Certo non tutto si presta bene a questa modalità, Mariangela Gualtieri nostra amata concittadina, è sicuramente ideale da seguire anche a distanza, ma sicuro c’è altro da sperimentare. Ancora grazie, Francesca

Grazie. Mariangela Gualtieri grande anima. Grazie della vostra organizzazione e della cura con cui seguite questa delicata fase della vita di tutti. Francesca

Nessuno riesce ad esprimere meglio di lei la meraviglia e il mistero dell’essere. È stato intenso e commovente…Grazie! Laura

Bianco Bianco Essenziale. Bianco Assoluto. Puro. Alto Spirituale Celestiale Lampo. Bianco Abbagliante e Calmo Raggio Caldo Vocale. Io Ringraziare Desidero. Morena

Ho appena finito di ascoltare e come sempre la Gualtieri mi arriva nei visceri e mi commuove. Una cosa mi è ben chiara: senza l’arte e la bellezza nessuno ce la farà!! Quindi spero tanto che queste ed altre iniziative si moltiplichino. Grazie molte, Floriano

Questa giornata già bella per il sole e la neve è diventata splendente grazie a un cuore intelligente. Alessandra

Grazie… meravigliosa autrice. Roberta

Grazie, come sempre lei è immensa. Stefania

Vi ringrazio molto per l’evento. Ho già avuto l’opportunità di vedere a teatro Mariangela Gualtieri ed è sempre un piacere ascoltarla. In questo particolare momento storico l’ho trovata una gran bella occasione di pseudo-normalità. Rita

(544)