Home Featured NEOff: conversazione con Giulio Ceppi

NEOff: conversazione con Giulio Ceppi

13
0

Una conversazione tra Laura Gemini e Giovanni Boccia Artieri dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo con Giulio Ceppi, ricercatore e docente presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano. Autore di numerosi saggi e volumi sulla cultura del progetto e l’innovazione creativa la sua attenzione di rivolge alla progettazione sensoriale, al design dei materiali e allo sviluppo di nuove tecnologie. Un’interessante occasione per riflettere sulla concezione dello spazio/degli spazi e della sua progettazione sostenibile in relazione all’emergenza Covid-19. La conversazione è andata in diretta web sui social media di AMAT lunedì 8 giugno.

Giulio Ceppi: “L’architettura non è fatta solo di mura e mattoni, perché entriamo con un cellulare negli spazi e al museo andiamo con delle guide digitali. Quindi tutto è promiscuo, anche se capisco che suona poco elegante usare questi termini, ma bisogna imparare a navigare lì dentro. Perché non si può stare in uno solo di questi mondi. Può essere alienante tanto uno quanto l’altro”.

(13)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *